GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY
   
 

Giovedì 19 luglio 2018

Acquisizioni > i 5 miliardi di JAB per fare shopping. Vending tra le possibili prede?

JAB Holding è una società d'investimento lussemburghese molto discreta, conta 7 dipendenti (da bilancio 2017) ed è a tutti gli effetti un colosso del settore alimentare in grado di competere con Nestlè e Unilever. I principali azionisti sono gli eredi di Albert Reimann, una delle dinastie più ricche ed influenti d'Europa. Nel 2015 ha creato Jacob Douwe Egberts (JDE) il colosso del caffè in joint venture con Mondelez international, che ha  iniziato a fare shopping fino a diventare uno dei leader indiscussi della torrefazione mondiale, basti pensare alla prima grande acquisizione, l’americana Keurig Green Mountain.
Il segreto del successo di JAB è solo uno: la capacità di raccogliere enormi capitali. Il mese scorso è trapelata l'informazione che stava raccogliendo 5 miliardi di euro da investitori vicini alla famiglia. Una cifra con la quale fare shopping, soprattutto nel mondo del caffè. Infatti uno degli obiettivi è stata l'italiana Illy, che ha cortesemente rifiutato le advances.
Per il vending il discorso si fa interessante, visto che una grande gestione è già stata tra le prede di JDE in Francia e che il canale si occupa per circa il 50% di vendita di caffè. E' questione solo di tempo e poi arriverà la notizia. La preda naturale sembra essere Selecta, che si porta in pancia anche Gruppo Argenta. A quel punto cosa faranno Lavazza e gli altri torrefattori? Investiranno anche loro nel vending. A nostro avviso certamente sì, la competizione si sposterà dalle catene di caffetterie alle compagnie di gestione. Le grandi manovre sono iniziate, la discrezione è assoluta, ma Fantavending ha tutte le antenne alzate... Vi terremo informati sugli sviluppi.



Nespresso > le cialde ordinate online si potranno ritirare nelle edicole...

Da tempo le edicole si sono affacciate al mondo del vending con vari progetti, più o meno strutturati, ma quello che è stato appena inaugurato da Nespersso, in collaborazione con il network Primaedicola.it (un portale con migliaia di edicole convenzionate su tutto il territorio nazionale), è tutta un'altra cosa. Nespresso infatti ha deciso di istituire nuovi punti ritiri per le sue cialde proprio presso le edicole. Per ora l'accordo prevede l'investimento in 3.200 nuovi pick up point disponibili in ben 103 città in tute le regioni italiane.
La rete diventa così sempre più capillare, visto che conta già di 61 boutique, 1,200 TNT Point e 10.000 uffici postali...



OGGI NELL'AREA RISPOSTE DI FANTAVENDING POTETE TROVARE...

1) Tolleranza zero in Toscana
2) Vendita Illy...

CLICCA QUI PER LEGGERE
 

VAI AI GOSSIP DI LUGLIO 2018

Art&Works S.r.l. Via Marcantonio Colonna 15 - 20149 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I.04234310961