GOSSIPRISPOSTECOMMENTICHI SIAMOAVATARPRIVACY    
 
 

 

Mercoledì 28 ottobre 2020

Ma dov'è finito lo sciopero?

Ma dov'è finito lo sciopero mantovano? Sono passato in zona e non c'è più il picchetto... non doveva continuare ad oltranza e diventare nazionale? Andiamo bene... alla faccia delle lotta senza paura...

Non sei l'unico che ce l'ha segnalato e che ha mandato una foto, quindi ne prendiamo atto. Alcuni ragazzi della filiale ci avevano parlato di problemi di assembramento, ma almeno 20 persone le avevano consentite. Non sappiamo perché si siano interrotti i picchietti, i propositi sembrano effettivamente di una protesta ad oltranza. Mandateci qualche aggiornamento...

Premiare per cosa?

Vacche magre e vacche grasse. RISPONDO IO. Premiare per cosa?? Ormai sempre più frequentemente viene scambiato il normale lavoro con qualcosa di straordinario:
HAI PULITO LE MACCHINE DENTRO E FUORI.. CHE BRAVO!
LE HAI RIEMPITE CON LE GIUSTE REFERENZE, PRIVILEGIANDO QUELLE CHE RUOTANO DI PIU' E MAGARI SENZA FAR SCADERE NULLA..?? CHE BRAVO
HAI LAVORATO 10 MINUTI IN PIU' DEL NORMALE ORARIO ( VOGLIAMO PARLARNE????) ...CHE BRAVO!!!
NON HAI MANDATO A CAGARE IL TUO COMMERCIALE PERCHE' HA OSATO AFFIBBIARTI UN CLIENTE IN PIU' .....EH MA CHE BRAVO !!!
La norma è che si debba operare molto bene signori, quindi se lavori bene MANTIENI il posto se le cose vanno male lo rischi o subisci penalizzazioni in virtù del fatto che la tua zona ora ruota a -30%!! .
Vuoi fare il 30% + degli altri "a regime normale" e guadagnare di più? Dimostramelo .... t'osservo!
Ma cosa vuole dire premiare uno perchè fa il suo normale lavoro? il premio arriva se sei eccelso, se insegni ,se fai fare un salto d qualità importante, se sei rapido e impeccabile!!
L'EVENTO STRAORDINARIO E' RAPPRESENTATO DAL DISSESTO E NON DAL BUON ANDAMENTO DEI NUMERI. AMEN FRATELLI

Ti anticipiamo che la tua risposta sarà davvero molto contestata dalla community. Siamo davvero curiosi di leggere le reazioni... In qualunque caso ti avvisiamo che l'assunto: "stai solo facendo il tuo dovere!" è stato abbandonato da decenni dai responsabili delle risorse umane perché fortemente demotivante.

VAI ALLE RISPOSTE DI OTTOBRE 2020

Art&Works S.r.l. Via Alessandro Algardi 13 - 20148 Milano - Italia - tel +39 0248958566 P.I. 04234310961